Il miglior metodo per pulire il vostro SUP

best way to clean your SUP, Il miglior metodo per pulire il vostro SUP

Una tavola da SUP è il compagno perfetto per i vostri fantastici tour acquatici. Per questa ragione è importante proteggerla e prendersene cura, così da assicurarne la longevità e una performance ottimale negli anni a venire. La seguente guida descrive il modo migliore di pulire la vostra tavola gonfiabile da SUP mantenendone il valore. Potrete finalmente pagaiare felici verso l’orizzonte senza alcuna preoccupazione.


Il Pre-Lavaggio – Avere una Cura Particolare in Presenza di Agenti Usuranti

Un efficiente mantenimento della vostra tavola da SUP prevede un certo livello di protezione da alcuni elementi naturali. Non c’è bisogno che vi spaventiate, questo non è un trabocchetto per tenere a freno il vostro spirito d’avventura. Esattamente il contrario! Esplorate pure le vaste distese d’acqua presenti là fuori ma ricordatevi che alcune situazioni, come l’esposizione a climi estremi per periodi di tempo prolungati, rocce appuntite, acqua salata e agenti chimici come il cloro, possono esasperare con il passare del tempo la normale usura da utilizzo. Assicuratevi pertanto di controllate attentamente il vostro equipaggiamento dopo l’utilizzo per accertarvi che tutto sia al proprio posto; dopodichè passate al punto seguente.

  1. 1. Pulire Dopo l’Utilizzo
    Il primo metodo per pulire la vostra tavola da SUP e mantenerla al meglio delle sue capacità consiste nel lavarla con acqua dolce dopo ogni utilizzo. Una normale canna dell’acqua da giardino è sufficiente e ,normalmente, riuscirà a portare a termine il compito in modo efficiente. Per le macchie ostinate utilizzate del sapone naturale o il Detergente per Imbarcazioni Gonfiabili Polymarine – una soluzione biodegradabile che scioglie con facilità lo sporco, il grasso, l’olio e l’ossidazione bianca da superfici in PVC e Hypalon. Istruzioni per il Detergente per Imbarcazioni Gonfiabili: Vi basterà bagnare la superficie del SUP con acqua e spruzzare un po’ di detergente sull’area che deve essere pulita. Lasciatelo agire per un minuto (evitate che entri in contatto con superfici laccate o verniciate). Qualsiasi macchia comincerà a disintegrarsi e vi permetterà di risciacquare e pulire con facilità la superficie sporca. Ripetete questa sequenza per tutte le aree che lo necessitano.
  2. Il Miglior Metodo per Pulire la Vostra Tavola da SUP
    Il secondo passaggio è rapido e semplice. Dopo l’utilizzo l’umidità tende ad accumularsi all’interno delle tavole da SUP. Se non ve ne occupate, l’umidità si accumulerà e si depositerà all’interno della tavola dove potrebbe causare l’insediamento di muffe. Dopo che avete dato una sciacquata alla vostra tavola, eliminate l’umidità presente all’interno aprendo la valvola e pompando aria all’interno con una pompa o un aspiratore. Questo passaggio viene spesso dimenticato perchè non ci sono segni visibili del problema dall’esterno. Dedicare un minuto extra a questa semplice mansione vi darà la garanzia di non essere soggetti a danni o usura prematura della vostra tavola.
  3. Il Miglior Metodo per Pulire la Guarnizione delle Valvole della Vostra Tavola da SUP
    A volte la guarnizione della vostra valvola può sporcarsi. Assicuratevi che la sporcizia non si accumuli, perchè ciò potrebbe causare una perdita. Il metodo più rapido e semplice per occuparsi di questo problema consiste nell’aprire la valvola mentre la tavola è completamente gonfia. Ciò causerà un forte getto d’aria in uscita dalla tavola che spazzerà via ogni detrito indesiderato. Nelle rare occasioni in cui questo procedimento non risolve il problema, un semplice cotton fioc e un leggero prodotto detergente basteranno a portare a termine il compito e a pulire la guarnizione.
  4. Assicurati che la Tavola sia Completamente Asciutta Prima di Riporla
    Una volta che tutti i passaggi precedenti sono stati effettuati, aspettate che la vostra tavola si asciughi completamente. Dategli un ultima passata con un panno asciutto per assorbire tutta l’acqua e l’umidità ancora presenti. Quindi dovreste lasciare che la vostra tavola da SUP si sgonfi in modo naturale fino a un massimo di mezz’ora prima di poterla finalmente impacchettare e riporla fino al prossimo utilizzo. Completare tutti i passaggi precedenti è senza dubbio il miglior metodo per pulire la vostra tavola da SUP. Prendetevi cura del vostro equipaggiamento come un vero professionista e ne allungherete la vita, migliorerete le performance e riuscirete infine a rilasciare il suo pieno potenziale sull’acqua. Buona Pagaiata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *